“Inferno da cui non si può scappare” Rapporto Euro-Med

“Inferno da cui non si può scappare” Rapporto Euro-Med - ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo

Venerdì è stato pubblicato dall’Euro-Mediterranean Human Rights Monitor un nuovo rapporto che documenta diverse violazioni del diritto internazionale umanitario, commesse da Israele durante il suo recente attacco militare contro la Striscia di Gaza, dal 10 al 21 maggio.

Il rapporto ha concluso che la Corte Penale Internazionale (ICC) deve ritenere i leader e soldati israeliani responsabili e non consentire loro di godere dell’impunità.

Il rapporto, dal titolo “”Inferno da cui non si può scappare”,  ha esaminato le violazioni dell’esercito israeliano durante il suo recente attacco militare contro la Striscia di Gaza assediata.

Il rapporto si è basato sulla ricerca sul campo e sulla documentazione del team di Euro-Med Monitor durante e dopo l’attacco militare, quando sono state registrate decine di interviste sul campo e gravi violazioni.

 Clicca sulla foto e continua a leggere...

Tratto da Infopal 29 maggio 2021

OCCUPAZIONE ISRAELIANA- continuano le demolizioni delle case

OCCUPAZIONE ISRAELIANA- continuano le demolizioni delle case - ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo

 

Continue demolizioni a Gerusalemme Est e in altre città come a Nablus. La beffa... la costrizione all'autodemolizione. Leggi di seguito:

http://www.infopal.it/25-case-minacciate-di-demolizione-in-villaggio-a-sud-di-nablus/

 

Desideriamo condividere un cortometraggio ed alcune importanti notizie.

Questo è il link al cortometraggio The Place, del giovane regista palestinese Omar Rammal sulla realtà in Palestina ed in particolare nel quartiere di Sheikh Jarrah.
http://zeitun.info/2021/06/25/diventa-virale-il-cortometraggio-su-sheikh-jarrah-girato-da-un-regista-palestinese/

Di seguito il link ad un approfondimento che spiega la situazione a Gerusalemme Est: gli sfratti, le distruzioni, le demolizioni.
http://www.infopal.it/gerusalemme-1-500-palestinesi-sotto-imminente-minaccia-di-sfollamento/

Infine vi invitiamo a leggere l'articolo di Alaa Tartir riguardo all’omicidio di Nizar Banat, attivista e critico dell’Autorità Nazionale Palestinese (Anp).
https://nena-news.it/opinione-nizar-banat-il-mondo-non-deve-piu-permettere-i-crimini-dellanp/


ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo Comitato di Trieste

APPUNTAMENTO DI LUGLIO CON LA PALESTINA

APPUNTAMENTO DI LUGLIO CON LA PALESTINA - ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo

Vi invitiamo all'iniziativa di 
sabato 10 luglio a partire dalle ore 19:45
alla Casa del Popolo "G. Canciani" - Sottolongera

in via Masaccio 24 -Trieste 

APPUNTAMENTO DI LUGLIO CON LA PALESTINA
 

Organizzata da ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo Comitato di Trieste, Gruppo Ibriq per la Cultura e la Causa Palestinese, Circolo Arci Stella Trieste, Associazione Amicizia Sardegna Palestina, Al Ard Doc Film Festival.
Di seguito la locandina con i dettagli:
https://mcusercontent.com/955d44715f3da298a91020dce/_compresseds/c32f99dc-2eee-990e-f047-5606397ddfd9.jpg

Vi aspettiamo!
ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo Comitato di Triestet

Uguali diritti umani? Non per i palestinesi

Uguali diritti umani? Non per i palestinesi - ODV Salaam Ragazzi dell'Olivo

Roma, 10 gennaio 2019, Nena News  Il Birmingham Civil Rights Institute dell’Alabama ha revocato il premio “Fred Shuttlesworth” per i diritti umani alla filosofa, docente universitaria e storica attivista dei diritti umani americana Angela Davis. Il motivo dietro la decisione è il sostegno che Davis manifesta per i diritti dei palestinesi sotto occupazione militare israeliana. “Ho imparato ad oppormi con la stessa passione sia all’antisemitismo e sia al razzismo. In questo contesto mi sono avvicinata alla causa palestinese”, ha spiegato la docente 74 enne dicendosi molto stupita dalla decisione presa alla commissione del premio. Davis ha denunciato chi vuole punirla per aver chiesto che lo Stato di Israele smetta di opprimere i palestinesi. “L’attacco nei miei confronti è un attacco contro lo spirito di indivisibilità della giustizia”

 

Nella foto: Il filosofo Herbert Marcuse e Angela Davis nel 1968

Il diritto contro la guerra. Aspetti giuridici della questione palestinese

 

 

Convegno del 10 ottobre 2015 "Il diritto contro la guerra.Aspetti giuridici della questione palestinese" Particolare focusLo sfruttamento economico dei territori occupati palestinesi.

Palestina - Il commercio dei prodotti dei territori occupati, aspetti di illegittimità. La relazione tenuta da Dario Rossi approfondisce il tema dello sfruttamento economico dei Territori Occupati Palestinesi ed in particolare: llegalità della produzione e della esportazione da parte di Israele dei prodotti provenienti da parte dei Territori Occupati Palestinesi.

 Leggere in allegato la relazione.

 Il diritto contro la guerra. Aspetti giuridici della questione palestinese

 

[an error occurred while processing this directive] [an error occurred while processing this directive]